• info@terrarossagolfresort.it
  • +39 0564 813004 - 338 8733882

Location - Terrarossa Golf Resort

Terrarossa Golf Resort vanta una posizione invidiabile ai piedi del Monte Argentario, tra il tombolo della Feniglia e quello della Giannella, a soli due chilometri da Porto Ercole.

Il mare e le spiagge dell’Argentario

spiagge argentario
Di Markus BernetOpera propria, CC BY-SA 2.5
A due passi dal resort c’è il mare cristallino, che lambisce la lunga spiaggia sabbiosa della Feniglia e quella della Giannella (lunga ben 8 Km), con i suoi magnifici colori tra il verde smeraldo ed il blu intenso. Entrambi i litorali sono protetti da folte pinete e circondate dal profumo intenso della macchia mediterranea e delle erbe aromatiche. Per abbronzarsi o per un bagno rinfrescante puoi scegliere, inoltre, tra le spiagge di sabbia come la Cantoniera ed il Moletto (accessibili anche a persone con disabilità), quelle di ciottoli (come l’Acqua Dolce, Cala Grande o la splendida Cala del Gesso) o gli scogli levigati (come a Cala del Bove).Il comune di Monte Argentario, anche per il 2016, è stato premiato con la Bandiera Blu e con le Vele di Legambiente e Touring Club che confermano la qualità delle acque di balneazione e la sostenibilità ambientale dei servizi offerti ai turisti.

La natura

laguna-orbetello-dall-alto

L’Argentario e la Maremma sono state tra le prime aree tutelate in Italia per la ricchezza di biodiversità. Gli amanti della natura, oltre alle bellezze del mare, potranno vivere la Laguna di Orbetello e l’habitat naturale dell’Oasi WWF di Burano, che in autunno si popolano di fenicotteri rosa, aironi e cormorani. Non meno suggestivi gli splendidi boschi di querce e faggi che circondano il Convento dei Padri Passionisti, da cui si gode un panorama unico, ed il Parco Naturale della Maremma che tutto l’anno propone affascinanti itinerari a piedi, in bicicletta (anche su una ciclabile), in canoa, a cavallo, in carrozza o con l’asino.

Borghi medievali e terme di Saturnia

saturnia-terme

Oltre ai vicini borghi marinari di Orbetello, Porto Ercole, Porto Santo Stefano e Talamone è possibile visitare le città medievali di Scansano e Pitigliano o ripercorrere le orme degli Etruschi a Sorano e Sovana nel Parco archeologico Città del Tufo.

A 60 km circa da qui è possibile immergersi nelle acque termali di Saturnia a 37° alle Cascate del Mulino, in mezzo alla natura, o nello splendido stabilimento delle Terme. In queste località è possibile gustare i piatti tipici (tortelli, pici, cinghiale, pesce etc.) ed i famosi vini della Maremma tra cui il celebre Morellino di Scansano.

Sport e attività all’aria aperta nei dintorni dell’Argentario

argentario-golf-resort

Nelle immediate vicinanze del Terrarossa Golf Resort si può praticare ogni tipo di sport e organizzare passeggiate a piedi, in mountain bike o a cavallo nel verde della Maremma Toscana.

Per gli appassionati di Golf l’Argentario Golf Club, distante solo 5 minuti in auto,  ha creato un campo pratica e 18 buche (certificato bio eco-compatibile da Agri Cert) tra cielo e mare, 2 campi da polo e una Club House. Per i nostri ospiti abbiamo definito una convenzione con l’Argentario Golf Club che prevede sconti sia per l’utilizzo del campo da Golf e dei servizi che per piacevoli momenti nella Spa all’interno del Club.

Se ami gli sport nautici ed il mare puoi dedicarti alla vela, al Kitesurf e al Windsurf o noleggiare gommoni o barche per costeggiare il promontorio ed accedere agli isolotti o alle grotte. Questo mare, inoltre, come anche quello delle vicine isole del Giglio e di Giannutri (nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano) è il paradiso dei subacquei, per i fondali ricchi di pesci, conchiglie, spugne colorate e coralli da ammirare e fotografare.

Se ti piace muoverti a piedi o in bicicletta puoi raggiungere la spiaggia e la pineta della Feniglia con la pista ciclabile che parte dal Resort e fa godere pienamente della Laguna di Levante di Orbetello, con la flora e la fauna che la abitano (daini, volpi, ghiandaie etc.). Ad ogni km ci sono gli accessi liberi alla spiaggia della Duna della Feniglia, importante Riserva Naturale dove si narra che fu trovato moribondo il pittore Caravaggio.
Inoltre puoi vivere altre splendide avventure a piedi o in mountain bike sui numerosi sentieri tra mare e colline.

Prenota il tuo soggiorno da sogno all'Argentario
Prenota Ora